I MIEI VINI

Il rispetto del ciclo vegetativo della pianta, l’assenza di meccanizzazione in campo e la scrupolosa attenzione alle pratiche in cantina sono i miei imperativi. Per questo ho deciso di aderire al mondo del vino naturale, il cui scopo è quello di proporre l’espressione di vino più pura possibile, frutto della sola fermentazione spontanea del mosto.

Tutti i vini proposti hanno come denominatore comune l’ultilizzo di vitigni autoctoni della zona del Monferrato, vinificati in purezza e in quantità estremamente limitate. La scelta di questi vitigni è stata effettuata nel tentativo di rivalutare delle varietà di uva associata a vini di facile beva e poco impegnativi, per restituire complessità e potenziale inespresso. La particolare gestione agronomica e la meticolosità in cantina, che non prevede l’utilizzo di alcun presidio enologico, sono un perfetto connubio per la produzione di vini caratterizzati da grande purezza e longevità.